Lycos precede Google

NetworkProvider e servizi Internet

Un Gigabyte a disposizione degli utenti Lycos, da subito. Google ci sta
ancora lavorando.

Zitta, zitta Lycos Europe è riuscita ad attivare il servizio di posta elettronica che mette a disposizione dei propri clienti una capacità di un Gigabyte. Il che significa avere uno spazio di memoria enorme, in grado di contenere quasi 250mila email, circa 300 file Mp3 e migliaia di immagini. Il servizio è già attivo in Gran Bretagna e, a breve, sostiene il motore di ricerca, verrà esteso ad altri paesi. Google rimane così a bocca asciutta, perché stava lavorando sulla stessa cosa e poco tempo fa aveva annunciato la disponibilità del servizio di posta da un Gigabyte, che ha quanto pare non è ancora pronto. C’è comunque una sostanziale differenza tra i due avversari: Google ha intenzione di offrire un servizio gratuito, grazie alla presenza della pubblicità, che verrà selezionata in base al tipo di messaggi. Mentre Lycos ha scelto di evitare la pubblicità, facendo pagare all’utente il servizio. Si parla di circa 3.50 sterline. Staremo a vedere quale soluzione sceglieranno i clienti: meglio non essere disturbati dalla pubblicità, e pagare, oppure “pagare” lo scotto della pubblicità e avere tutto gratis?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore