Lytro presenta Illum, la fotocamera che scatta fotografie mai sfocate diventa sofisticata

AccessoriMarketingWorkspace
Lytro Illum, mai più immagini sfocate
2 1 2 commenti

Con Lytro Illum è possibile rifocalizzare le immagini, mettendo a fuoco gli oggetti (in primo piano o sullo sfondo) anche dopo lo scatto. Prezzo: da professionisti

Sembrava fantascienza, ora è realtà: nel 2011, Lytro svelò un gadget consumer con illuminazione flash che scattava foto “vive”, in cui fosse possibile rifocalizzare le immagini, mettendo a fuoco gli oggetti (in primo piano o sullo sfondo) anche dopo lo scatto. Adesso si passa dal prototipo (un prodotto di nicchia da 399 dollari) ai fatti: Lytro presenta Illum, una fotocamera più grande e costosa (al prezzo di 1,599 dollari), dedicata per fotografi professionisti e amatoriali, che vogliono evitare il flop delle fotografie sfocate. Se variare la messa a fuoco è già possibile con Samsung Galaxy S5 e Htc One M8, nessuno di questi modelli è così potente come Lytro.

Il fondatore di Lytro, Ren Ng, malese emigrato in California, metterà in vendita Lytro Illum da metà luglio. E punta al mercato fotocamere da 20 miliardi di dollari, oggi messo sotto pressione dall’ubiquità degli smartphone. Ma Lytro condivide sensori e lenti singole con le reflex, ma soprattutto Illum cattura i dati tri-dimensionali nei raggi di luce. La tecnologia di Lytro permette di aggiustare il piano della messa a fuoco oppure di intervenire a click effettuato, cambiando la prospettiva dopo lo scatto: dati come la provenienza e l’inclinazione dei raggi che attraversano le lenti e colpiscono il sensore della fotocamera, possono infatti essere rielaborati anche in seguito. Con Lytro tramonta il concetto della messa a fuoco definitiva, ma tutto è un work in progress.

Lytro Illum, mai più immagini sfocate
Lytro Illum, mai più immagini sfocate

Ecco le specifiche di Lytro Illum: la fotocamera è dotata di un sensore più sofisticato da un pollice (per scattare foto da 40 “megaraggi” equivalenti a una risoluzione da 4 Megapixel), un obiettivo con zoom ottico 8X, apertura fissa f/2.0 da 30- a 250-mm, processore potente, schermo touchscreen da 4 pollici e connettività WiFi, SD memory card. Il software è compatibile con Photoshop e Lightroom di Adobe e Aperture di Apple.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore