M-3DI è il nuovo standard per gli occhialini 3D

AccessoriMarketingWorkspace

Molte aziende hi-tech specialkizzate in 3D hanno accettato di sostenere nuovo standard M-3DI

La stereoscopia sta facendo passi avanti anche senza occhialini (grazie a Nintendo 3DS, a Lg Optimus 3D ec cetera). Tuttavia per quelle tecnologie che ancora necessitano di occialini 3D, Panasonic e Xpand annunciano M-3DI, un nuovo standard di occhiali attivi per prodotti 3D. Lo standard è compatibile su TV, computer e proiettori. Molte aziende hi-tech specialkizzate in 3D hanno accettato di sostenere questo nuovo standard: tra questi spiccano Changhong Electric, Funai. Hisense, Hitachi, Mitsubishi, Seiko, SIM2 Multimedia SpA e ViewSonic.

La technologia (il cui licencing sarà avviato fra un mese) permetterà agli utenti consumer di godere dell’esperienza immersiva 3D attraverso tutti i tipi di display compatibili 3D come movie theater, con un unico paio di occhialini 3D active-shutter.

Nuovo standard occhialini 3D
Nuovo standard occhialini 3D
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore