Ma c’è chi pensa a Linux

Aziende

McAfee LinuxShield e NetShield forniscono protezione completa contro i virus per aziende di qualsiasi dimensione che utilizzano le recenti piattaforme Novell

Nel corso del “Gartner It Security Summit”, tenuto a Washington dal 6 al 9 giugno, McAfee ha annunciato la disponibilità di nuove versioni delle proprie soluzioni anti-virus LinuxShield e NetShield for NetWare. McAfee fornisce una completa protezione anti-virus per Open Enterprise Server, le ultime versioni dei sistemi operativi basati su Suse Linux Enterprise Server, e Novell NetWare. LinuxShield e NetShield for NetWare sono basati sul motore di scansione McAfee che offre protezione attiva contro le minacce virus indirizzate sia a Linux che a Windows, prima che possano infettare il sistema dell’utente. Tra le principali caratteristiche di entrambi le soluzioni vi sono la scansione On-Access, per monitorare costantemente i sistemi e prevenire nuovi attacchi, aggiornamenti automatici, rilevamento euristico e generico e un help on line dettagliato. Con queste soluzioni gli utenti delle piattaforme Novell hanno la certezza di essere al sicuro contro le più recenti minacce e exploit.

“Poiché il malware viene sempre più creato per operare su piattaforme multiple, è fondamentale per i clienti sapere che possono rivolgersi a un unico fornitore per una protezione completa multipiattaforma – afferma Steve Crutchfield, direttore marketing di McAfee-. Noi continuiamo a dimostrare impegno nel fornire protezione contro il software dannoso su tutti i principali sistemi operativi e per i clienti che hanno implementato un ambienti It eterogeneo”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore