Mac da record spingono Apple

AziendeMercati e Finanza

Le vendite di Mac crescono del 41%. Apple potrebbe rinnovare la gamma di MacBook in tempi brevi

Apple archivia il terzo trimestre con vendite record di Mac. Le vendite di iPod sono a quota oltre 11 milioni (in crescita dell’11%, trainati dai modelli Shuffle), ma le vendite di Mac crescono del 41% a quota 2,5 milioni di unità. I desktop di Mac sono cresciuti del 49%, mentre i portatili del 37%. Gli iPhone hanno generato ricavi per 419 milioni di dollari, con 717mila unità vendute (nel trimestre erano compresi solo i primi due giorni di vendita). Apple ha registrato 7.46 miliardi di dollari di fatturato (con un incremento del 38%) e utili in crescita del 31% pari a 1.07 miliardi di dollari, o 1,19 dollari per azione. Anche gli Apple Store stanno guadagnando bene, tanto che la Mela progetta nuove aperture in Svizzera e Germania. App Store, il negozio virtuale per applicazioni di terze parti per iPhone, hanno raggiunto i 900 applicativi (di cui il 90% sotto i 10 dollari) e messo a segno 25 milioni di download. Secondo Gartner Apple è il terzo vendor di computer in Usa, e quarto secondo Idc.

Infine, un’indiscrezione: Apple potrebbe rinnovare la gamma di MacBook in tempi

brevi, magari con nuovi modelli di portatili equipaggiati con Intel Centrino 2. Cnetscommette anche su un consistente taglio dei prezzi per l’iPod Touch. Vedremo se le previsioni sono corrette o solo frutto di speculazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore