Mac Os X Lion, nuovo attrito fra Apple e Adobe

ManagementMarketing

Gli utenti di Mac Os X 10.7 Lion hanno problemi con Flash e con quasi tutti i prodotti Adobe

Apple ha già venduto oltre un milione di Mac Os X Lion in download, ma ha aperto un nuovo fronte con Adobe. Una volta Adobe ed Apple erano partner, e Photoshop è stato uno dei grandi alleati che ha fatto la fortuna dei Mac. Ma da quando il CEO di Apple Steve Jobs ha puntato il dito contro Adobe Flash, a cui è vietato sbarcare su iPhone e iPad, è calato il gelo nelle relazioni fra i due ex partner. Ieri Adobe ha scoperto che gli utenti di Mac Os X 10.7 Lion hanno problemi con Flash e con quasi tutti i prodotti Adobe. Tanto che l’azienda di Flash e Pdf ha scritto un knowledge base article, intitolato Known Issues with Adobe products on Mac OS 10.7 Lion.

Non era infatti possibile passare sotto silenzio la lista dei prodotti afflitti: Acrobat Pro Extended, Acrobat.com, Acrobat, Adobe Drive 2.0, Contribute CS 4.0, Contribute CS 5.0, Dreamweaver CS 4.0, Fireworks CS 4.0, Flash Builder 4.0, Flash Builder 4.5, Flash Catalyst CS 5.0, Flash Catalyst CS 5.5, Illustrator CS 5.0, Lightroom 2.0, LiveCycle, Photoshop (CS 3.0, CS 4.0, CS 5.0) e Adobe Premiere Pro CS 5.0.

I problemi di Flash (Flash Player può causare attività CPU elevata quando si guarda un video YouTube) sembrano riferirsi all’accelerazione hardware,mentre i setting di Flash Player non rispondono ai clicks del mouse. Rispetto alla famiglia Acrobat, i plugin di Reader e Acrobat non funzionano in Safari 5.1.

BetaNews parla di nuovo capitolo nell’offensiva di Apple contro Adobe. Dopo l’escalation nella guerra dei brevetti, ecco un’altra puntata della crociata del software e dei plug-in.

Mac Os X Lion contro Adobe Flash
Mac Os X Lion di Apple contro Adobe Flash?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore