TEST: MacBook Air

LaptopMobilityWorkspace

Ha uno spessore di poco superiore a quello di una presa Usb il nuovo MacBook Air che oltre a essere ultraportatile è pure elegante e robusto. Non è velocissimo, ma si propone come compagno di viaggio ideale anche grazie ai dischi SSD

Il nuovo MacBook Air è un notebook dedicato a chi vive in mobilità. Per caratteristiche hardware e potenza non può sostituire i MacBook Pro, ma si propone come laptop da viaggio di riferimento. Noi abbiamo provato il modello con il display da 13 pollici, processore Intel Core 2 Duo a 1,86 GHz, 2 Gbyte di memoria DDR3 da a 1.067 MHz e disco fisso allo stato solido da 256 Gbyte, il chipset grafico è nVidia GeForce 320M con 256 Mbyte di memoria condivisa. I MacBook Air dispongono di due prese USB 2.0, lettore di schedine di memoria, Mini DisplayPort, webcam, presa per le cuffie, microfono integrato e presa per l’alimentazione di rete.

Nonostante le dimensioni ridotte, il touchpad rimane ampio, e la tastiera comoda. Questo anche nel modello da 11 pollici, per quanto sia tutto più compresso

Non c’è il connettore Ethernet ma, come è nello stile di Apple, sono disponibili adattatori di vario tipo per sfruttare una delle prese USB in questo senso. Per quanto riguarda la connettività i notebook Air supportano WiFi n e Bluetooth 2.1 con Edr.
MacBook Air è disponibile anche con display da 11 pollici, cambiano però le proporzioni e in questo caso avremo uno schermo 16:9 e non 16:10, come il nostro. Per lavorare è meno pratico quello a 16:9. Il modello a 11 pollici poi non dispone del lettore di schedine di memoria, pesa circa 3 etti in meno (1 kg contro 1,3 Kg del nostro modello) e ha un processore ancora più lento: Core 2 Duo a 1,4 GHz con appena 3 Mbyte di cache di secondo livello.

MacBook Air ha uno spessore di poco superiore a quello di una presa USB

Il modello da 13 pollici consuma anche di più (50w/h contro i 35 del modello a 11 pollici), ma ha comunque un’autonomia maggiore rispetto a quello da 11 pollici, perché c’è più spazio per ospitare una batteria capiente. Conforta, con il modello da 13 pollici così configurato, poter lavorare ben oltre le 6 ore con i programmi office e il Wifi acceso.

Ottime le capacità di dispersione del calore, Air non scalda minimamente. Anche dopo un utilizzo prolungato. Tastiera e touchpad, infine, sono molto confortevoli. Il touchpad invoglia a non sprecare la presa Usb per collegarvi un mouse aggiuntivo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore