Macromedia ColdFusion MX 7

LaptopMobility

Ancora più completa e flessibile la nuova versione del software permette di creare e gestire potenti applicazioni Web

La nuova versione di ColdFusion MX 7 apre le porte alla telefonia cellulare e alla fruizione di contenuti Internet attraverso dispositivi mobili, grazie a una nuova funzionalità che consente di rendere disponibili le applicazioni Web esistenti attraverso un sistema di messaggistica Sms. Offre anche una soluzione definitiva a quelli che da sempre sono i limiti funzionali della Rete: contenuti Web stampabili, form multimediali di elevata qualità e integrazione di strumenti di reportistica strutturata. Le tecnologie, alla base di questo prodotto sono concepite per integrarsi con tutti gli altri sistemi della famiglia Macromedia. ColdFusion MX 7 rappresenta quindi lo strumento ideale per i professionisti del Web in quanto offre sia agli sviluppatori che agli amministratori avanzati strumenti di creazione e gestione di applicazioni Web. Grazie a un’interfaccia completamente configurabile, e facilissima da apprendere nel suo utilizzo, mette a disposizione degli utenti nuove funzioni in grado non solo di migliorare l’accessibilità del contenuto rendendolo più aderente agli standard ma anche di accedere a strumenti di scripting, debug e sviluppo più potenti e sofisticati. Tra questi, è interessante citare il sistema per la trasformazione dinamica, attraverso l’aggiunta di un singolo tag, di contenuti Html in file di alta qualità in formato Pdf o Macromedia Flash Paper, i wizard per creare form in Flash e Xforms e la funzionalità per generare report strutturati da agganciare a qualunque applicativo Web. ColdFusion MX è quindi un rapido ambiente di scripting su server per la creazione di complete applicazioni Internet. Grazie alle nuove funzioni di scripting, alla connettività immediata con i dati aziendali e alle potenti capacità di ricerca e creazione di diagrammi, ColdFusion consente agli sviluppatori di creare e distribuire siti Web dinamici, sistemi avanzati di pubblicazione del contenuto e siti di commercio elettronico. Realizzato su un’architettura completamente nuova basata sullo standard J2EE, offre una gamma incredibile di funzioni. Possibilità di integrare facilmente dati Xml attraverso attività specifiche di analisi sintattica dei documenti, trasformazione Xsl e serializzazione dei dati in Xml, realizzare grafici commerciali dall’aspetto professionale, creare componenti applicativi riutilizzabili e richiamabili all’interno di pagine Cfml (ColdFusion Markup Language) o Macromedia Flash, pubblicare e distribuire automaticamente i componenti ColdFusion come fossero servizi Web. Quest’ultima è forse la funzionalità più interessante in quanto permette realmente di sviluppare delle applicazioni Internet dinamiche, facilmente adattabili all’ambiente in esecuzione, a seconda che girino su un computer desktop multimediale, su un Pda, su uno smart phone, su una game console o su un altro apparecchio Internet. Avvalendosi della logica a componenti, consente infatti a tutti gli sviluppatori Internet, anche ai programmatori meno esperti, di incapsulare funzionalità complesse all’interno di componenti diverse in modo da poterle poi riutilizzare, ottenendo quindi del codice strutturato più facilmente mantenibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore