MacWorld Expo: cresce l’attesa per le novità 2009

Workspace

Tra le ipotesi più accreditate c’è l’iPhone Nano, Snow Leopard, la nuova versione del sistema operativo di Apple che di fatto dovrebbe competere con il prossimo Windows 7, il MacMini e ancora un nuovo MacBook Pro

L’Epifania tutte le feste si porta via ma apre il sipario sul MacWorld Expo 2009. Si terà infatti domani, dal Moscone Center di San Francisco, l’evento tanto atteso sia per le novità di prodotto sia perché per la prima volta non ci sarà il consueto keynote di Steve Jobs. Al suo posto parlerà Phil Schiller numero tre in casa Apple.

Tante le indiscrezioni su ciò che sarà concretamente presentato all’evento ma poche certezze. Tra le ipotesi più accreditate c’è l’iPhone Nano, Snow Leopard, la nuova versione del sistema operativo di Apple che di fatto dovrebbe competere con il prossimo Windows 7, il MacMini e ancora un nuovo MacBook Pro.

Come annunciato anche da Vnunet , il tam tam mediatico sull’iPhone Nano potrebbe cessare per diventare forse più concreto dato che già in rete appaiono delle versioni di questa novità. Lo Snow Leopard è la versione successiva alla 10.6 di Mac Os X e supporterà il Multicore e processori grafici più potenti; una nuova versione di QuickTime migliorerà il playback, la tecnologia Grand Central per sfruttare meglio il multicore, l’open computing language e il supporto nativo di Microsoft Exchange in Mail, rubrica e iChat.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore