Maggiore apertura per gli appalti pubblici ad oggetto informatico

LaptopMobility

Pubblicata Sulla G.U. La Circolare CNIPA n. 44 dal titolo "Indicazioni
relative agli appalti pubblici per la fornitura di personal computer desktop"

ROMA. L’evoluzione del mercato dei microprocessori per PC ha determinato il manifestarsi di differenze tecniche nelle soluzioni offerte dai diversi produttori. Il riferimento ad alcune caratteristiche potrebbe restringere ingiustificatamente la partecipazione alle procedure di gara relative all’ affidamento di appalti pubblici per la fornitura di apparecchiature informatiche. Con riferimento a tale problematica, il CNIPA ha emanato la Circolare n. 44 dal titolo “Indicazioni relative agli appalti pubblici per la fornitura di personal computer desktop” sull’utilizzo dei benchmark per la valutazione delle prestazioni dei PC nella pubblica amministrazione (pubblicata sulla G.U. 240 del 12 ottobre 2004). La circolare prevede che nelle gare per la fornitura di strumenti informatici alla P.A., accanto a requisiti funzionali e qualitativi, vengano usati appositi benchmark prestazionali, in modo tale che ci sia la massima apertura alla concorrenza. Sulla base delle prime indicazioni provenienti dal Gruppo di Lavoro istituito presso il CNIPA, la circolare indica anche lo strumento di riferimento per il caso specifico dei PC desktop. Si tratta del benchmark Sysmark 2004 Overall Rating. On-line nella sezione “Normativa” il testo della circolare. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore