Maggiori controlli in Rete

Network

Numerose organizzazioni che usano la Rete avvisano che i servizi di sicurezza di diversi paesi lavorano per ampliare i sistemi di vigilanza dei media in seguito alla strage americana

Gli utenti temono un maggiore controllo in Rete come conseguenza della strage americana avvenuta la scorsa settimana. Secondo un portavoce di Chaos Computer Club, organizzazione tedesca di hacker, Gli Usa avranno come pretesto gli attentati per rafforzare il controllo dei mezzi di comunicazione. Ciò viene considerato come intrusione nella sfera privata di tutti i surfer, finchè non si arriverà al punto in cui i sistemi di sicurezza saranno oltrepassati dallimpiego di nuove tecniche o più semplicemente non utilizzeranno più la Rete per comunicare. Daltro canto Daniel Bertinet, Direttore Generale dellUfficio centrale della lotta contro la criminalità legata alle Tecnologie dellinformazione e Comunicazione (OCLCTIC), resta fiducioso affermando Gli attentati contro le Torri Gemelle e il Pentagono miglioreranno la cooperazione tra la polizia e gli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore