Magirus sempre più forte nel software

AziendeMercati e Finanza

Nel primo trimestre del nuovo esercizio fiscale Magirus aumenta
significativamente le entrate derivanti dall’area software. Il fatturato
complessivo cresce del 4%.

Bene il primo trimestre dell’anno fiscale in corso per Magirus, che chiude il periodo con una crescita del 4% in termini di fatturato, pari a 13.2 milioni di euro. Il contributo maggiore è arrivato dall’area software con un aumento a tripla cifra percentuale. I comparti che si sono maggiormente distinti riguardano in particolare il secure networking (283%), la gestione dei data center (227%), l’open source (207%) e la virtualizzazione (116%), Questo, afferma Magirus, conferma la tendenza del mercato che vede le imprese sempre più orientate verso soluzioni software capaci di aumentare la produttività, contenere i costi di gestione e manutenzione, e offrire in generale un maggiore controllo delle infrastrutture It, permettendo di sfruttare al meglio gli investimenti fatti. ?Magirus ha intrapreso da tempo l’evoluzione del proprio modello di business in modo coerente con le esigenze di un mercato sempre più proiettato verso settori innovativi quali virtualizzazione, sicurezza e open source – dichiara Primo Bonacina, amministratore delegato di Magirus – I nostri investimenti continueranno a essere orientati principalmente sui servizi e sul software dove stiamo ottenendo risultati più che soddisfacenti…?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore