Magneti Marelli Easyroad Mk1

Mobility

Un navigatore compatto tutto italiano con molte funzioni multimediali
aggiuntive

Commercializzato da un nome storico dell’elettronica per auto made in Italy, questo navigatore ha dimensioni compatte, appena superiori a quelle di un palmare Windows Ce, da cui deriva gran parte della sua componentistica. Il materiale è robusta plastica a effetto gomma, con il retro lucidato che ospita il tassello ripiegabile con l’antenna SirfStar III. Lo schermo sensibile al tocco è opaco, non particolarmente luminoso, ma privo di fastidiosi riflessi. Complessivamente si vede abbastanza bene da ogni angolazione, ma è meglio non tentare di usarlo su una decappottabile nelle giornate di sole. L’Mk1 integra anche due altoparlanti stereo, che non servono solo a fornire le indicazioni vocali di navigazione ma anche a riprodurre contenuti multimediali. Al pari di un palmare, l’Easyroad può infatti riprodurre brani Mp3, Ogm e Wav e video Mpeg4, che verranno cercati dalle specifiche applicazioni nella memoria Sd, la stessa che servirà a ospitare la cartografia. Le qualità dell’Easyroad come player multimediale sono discrete, ma è meglio usare le cuffie, cosa possibile grazie al jack standard, che affidarsi agli altoparlanti. Naturalmente l’Mk1 va giudicato soprattutto come navigatore. Il software è proprietario e assomiglia un po’ a Navigon, con qualche particolare ergonomico meno riuscito (ma dipende dai gusti) e una localizzazione sensibilmente migliore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore