Mai lasciare il Palm ad un estraneo

Workspace

Attesa la versione 4.0 del Palm Os per garantire una maggiore protezione dei dati

Fate attenzione ai vostri network, in particolare se utilizzate anche dei PDA. Il monito arriva dalla società per la sicurezza Usa, @Stake, che ha riscontrato una scarsa sicurezza sulla protezione delle password nei dispositivi Pda. Chris Wysopal, direttore tecnico per la ricerca e sviluppo di @Stake, avverte che una back door nel sistema operativo Palm Os, potrebbe permettere a tutti gli sviluppatori di accedere alle informazioni registrate sul Palm. Il programma di debugging può essere lanciato da chiunque abbia letto il manuale online per gli sviluppatori di Palm; il software si trova pre-installato in tutti i dispositivi, ed è pronto ad essere utilizzato da tutti gli sviluppatori riconosciuti e dal supporto tecnico. Chi richiama certi comandi come il coldboot può accedere a tutte le informazioni ed esportarle su un altro pc. Il programma può essere utilizzato anche per accedere alle password dellutente. Tutti i contenuti di un Palm si possono copiare in circa cinque minuti, mentre la decrittazione della password richiede alcuni secondi. Non è possibile al momento consigliare unapplicazione per risolvere il problema spiega Wysopal, è difficile trovare dei metodi per garantire una certa sicurezza assoluta su questo sistema operativo. Sostanzialmente è meglio non lasciare il proprio Palm alla portata di altre persone. Un portavoce di Palm, ha comunque assicurato che il Palm Os v4.0 in uscita questo mese, garantirà una sicurezza ben maggiore; intanto su diversi siti sono già disponibili dei sistemi di crittazione in pgp specifici per Palm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore