Malware hanno infettato migliaia di siti Web italiani

CyberwarSicurezza

Secondo Trend Micro sono del settore turismo i siti italiani attaccati. I
trojan possono rubare informazioni sensibili e numeri di carte di credito

Il Web italiano, del settore turistico, è sotto attacco. L’allarme sicurezza è stato lanciato da Trend Micro, che ha chiamato l’attacco Internet The Italian Job. Malware hanno compromesso migliaia di siti Web italiani del turismo:installando un trojian sul Pc dell’utente, sono in grado di rubare informazioni finanziarie confidenziali a chi li visita.Più di 4.500 siti italiani di viaggi sono stati infettati dal malware. I dati sensibili rubati vengono inviati a un server a Chicago. Si tratta del più grande attacco di questo tipo mai avvenuto. L’allarme riguarda piccoli siti di turismo online registrati con dominio .it (migliaia compresi http://www.adriahotel.it, http://wwww.bestoftuscany.it eccetera. Trend Micro sconsiglia di visitare questi siti Web. A rischio sono i browser Internet Explorer non aggiornati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore