Malware in crescita a doppia cifra a settembre. Pubblico l’exploit per Smb2

CyberwarSicurezza

Nel mese di settembre, Panda Security registra un incremento della diffusione di malware del 15%. Intanto diventa pubblico l’exploit per la vulnerabilità, ancora priva di patch, in Windows SMB2

Nel mese di settembre, Panda Security ha osservato un incremento della diffusione di malware a doppia cifra: un rialzo del 15%.

Nel mondo, la media del numero di Pc infetti si attesta sul 59%, una percentuale decisamente alta. Tra i 29 paesi della poco invidiabile classifica, Taiwan è prima con il 69%, gli Usa noni con oltre il 58%; l’Italia si piazza 12esima con il 57,45%. Invece la Norvegia merita l’ultimo posto per Pc attaccati dai malware, con il 39,60%.

Ma ad allarmare, non ci sono sono solo le cifre. E’ infatti diventato pubblico l’exploit per la vulnerabilità, ancora priva di patch, Windows SMB2 . Microsoft ha per ora rilasciato un fix workaround , in attesa di una vera patch. La vulnerabilità critica è stata scoperta nel Server Message Block (SMB) versione 2.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore