Mania di messaggi: crescono i servizi di Instant Messaging

NetworkProvider e servizi Internet

Il settore degli IM (Instant Messaging) sta ottenendo sempre più successo fra il vasto pubblico dei navigatori. Nuove funzioni e maggiore qualità grafica sono gli elementi che fanno la differenza.

LOS ANGELES, USA. Il settore degli IM (Instant Messaging) sta ottenendo sempre più successo fra il vasto pubblico dei navigatori. Nuove funzioni e maggiore qualità grafica sono gli elementi che fanno la differenza. Infatti, sembra ormai lontana l’epoca di lancio del primo servizio di IM creato da una società israeliana: ICQ (I Seek You). Dal 1996 a oggi, infatti, le funzioni di questi servizi di messaggistica si sono evolute fino a includere emoticons, video, giochi, ecc. Gli utenti sono diventati sempre più esigenti e, con la diffusione della larga banda, l’uso di questi sistemi e’ cresciuto in maniera esponenziale (si calcola che la media di utilizzo di un software IM si aggiri attorno alle sei ore al giorno). Studiocelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore