Marconi offrirà a Telecom Italia nuove tecnologie per la banda larga

NetworkProvider e servizi Internet

La nuova funzionalità per il trasporto del traffico dati su SDH fornita
da Marconi, consentirà a Telecom di ottimizzare la propria
infrastruttura di rete rispondendo alla crescente richiesta di servizi a
larga banda da parte della clientela

Il gruppo inglese Marconi realizzerà per Telecom Italia una nuova generazione di apparati di rete in grado di ottimizzare il trasporto dei flussi relativi al traffico dati. Ad annunciarlo è il gruppo stesso. In questo modo Telecom Italia potrà ottimizzare ulteriormente la propria infrastruttura di rete ottica per rispondere alla crescente richiesta di servizi a larga banda da parte della clientela. Grazie all’integrazione delle reti, Telecom Italia potrà inoltre rendere disponibile servizi dati innovativi ad una sempre più vasta clientela, nell’ottica di dare un ulteriore impulso al mercato della banda larga. «Questo accordo rafforza la nostra partnership con Telecom Italia;» ha dichiarato Giorgio Bertolina, Presidente Esecutivo di Marconi Communications S.p.A.- «una collaborazione che va al di là del semplice apporto tecnologico, garantito dai nostri laboratori genovesi di Ricerca e Sviluppo, e tiene in debita considerazione le sue esigenze strategiche, proponendo soluzioni in grado di valorizzare gli asset esistenti e di fornire un servizio sempre più diffuso ed innovativo all’utenza finale». Marconi ha anche recentemente siglato con Telecom Italia il rinnovo dell’accordo relativo alla fornitura di apparati di accesso a banda larga.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore