Maxi investimento in Cina per Microsoft

Aziende

Dopo l’accordo con Lenovo, il colosso del software investe nel mercato a crescita più rapida

Microsoft ha firmato un’intesa con la Cina, il National Development and Reform Commission, per investire 200 milioni di dollari in aziende di software cinesi, attraverso joint venture e partnership. Inoltre Microsoft acquisterà 700 milioni di dollari in hardware cinese nei prossimi cinque anni. Questo accordo segue quello appena siglato tra Microsoft e Lenovo, per preinstallare il sistema operativo Windows sui computer Lenovo cinesi. Con questa mossa Microsoft rafforza la strategia anti pirateria in Cina, e secondo Lenovo porterà nelle casse di Microsoft vendite per 1,2 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore