MC-link sceglie Foundry Networks per il proprio data center

NetworkReti e infrastrutture

Foundry metterà a disposizione di MC-link il nuovo switch router BigIron RX
nella versione a 16 slot

Foundry Networks e MC-link hanno siglato un accordo per la fornitura da parte di Foundry di una soluzione di networking per il data center dell’operatore di Tlc. Foundry implementerà le soluzioni già a partire da questo mese. Foundry metterà a disposizione di MC-link il nuovo switch router BigIron RX nella versione a 16 slot. Questo apparato offre una delle più elevate densità di porte, tutte wire-speed non-blocking. Lo switch si presenta come la soluzione di networking per ambienti che coniugano livelli prestazionali molto elevati con bassi costi in termini di Capex. Grazie alle soluzioni di Foundry Networks, MC-link ha risolto il problema di centralizzare i server su un’unica piattaforma dotata di scalabilità e affidabilità particolarmente appetibili, realizzando un notevole risparmio nei costi di gestione.

Fondata nel 1986, l’offerta di MC-link, indirizzata prevalentemente alle aziende, al mercato Soho e all’utenza residenziale evoluta, comprende formule di connettività Internet, arricchite da servizi a valore aggiunto . L’offerta è completata da formule di housing e hosting, reti private virtuali (Vpn), soluzioni di groupware e applicazioni web. Con sede a Roma e filiali a Milano e Firenze, MC-link si avvale di una rete di assistenza tecnica e commerciale diffusa su tutto il territorio nazionale, costituita da 700 partner.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore