MD 4000: il primo cordless con sensore antifurto

NetworkReti e infrastrutture

Da Martin Dawes il cordless digitale che combina le funzioni di un dect
avanzato con le caratteristiche di un vero e proprio antifurto per la
casa o l’ufficio.

Dotato di un sensore a raggi infrarossi, il nuovo cordless digitale con sensore antifurto incorporato, è in grado di riconoscere la presenza di intrusi: se il sensore della base rileva un movimento, viene composto automaticamente un numero telefonico predefinito e viene attivata la sirena integrata. Chi riceve la chiamata può ascoltare cosa succede nell’ambiente ed eventualmente disattivare l’allarme tramite un codice. MD 4000 è composto da due basi: il caricatore del telefono e la base allarme, posizionabile anche a parete per ottimizzare la portata radio. Quest’ultima è dotata di un display luminoso che lampeggia simultaneamente allo squillo del telefono. L’allarme ha una portata radio di 8 metri di profondità, un campo orizzontale di 90° e un campo verticale di 100°. Con un’estensione della copertura radio fino a 4 basi e una comunicazione fino a 6 telefoni collegati alla stessa base, MD 4000 è una soluzione ideale anche per piccoli uffici o grandi abitazioni. MD 4000 di Martin Dawes invia e riceve SMS, fax e e-mail. Dotato di vivavoce, orologio, calendario, agenda con 10 promemoria acustici e di testo, rubrica di 400 nomi/numeri, suonerie polifoniche, tastiera retroilluminata, amplio display, MD 4000 è il cordless in grado di soddisfare ogni esigenza per la casa e per l’ufficio. Un design moderno ed elegante fa di MD 4000 un oggetto di arredamento adatto ad ogni ambiente. MD 4000 di Martin Dawes è disponibile nei negozi di telefonia ad un prezzo di Euro 189,00 iva inclusa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore