Medaglia di bronzo per i videoproiettori BenQ

Stampanti e perifericheWorkspace

Con una quota di mercato del 7.6%, i videoproiettori BenQ si piazzano al
terzo posto nella classifica mondiale e staccano i concorrenti. L’analisi di Dtc
Worldwide.

I videoproiettori BenQ hanno ottenuto buoni risultati su base annua, guadagnando l ‘1.7% nelle quote di mercato a livello globale nel 2006, con una crescita pari al 30%, e una considerevole espansione in America Latina e in Europa. E’ quanto emerge dai dati diffusi dalla società di ricerca Dtc Worldwide.

BenQ ha superato i concorrenti avanzando di tre posti. Dalla sesta posizione che occupava nel 2005 con una quota di mercato pari al 5.8%, è passata al terzo posto con il 7.6% e uno scarto di appena 0.1% dal secondo posto.

Nel 2006 la quota di mercato europea dei videoproiettori BenQ è salita all’11.7%, con un incremento del 68% rispetto al 2005, che le ha consentito di piazzarsi al 2° posto. In America Latina, lo share dei videoproiettori BenQ ha raggiunto la terza posizione attestandosi al 12%, con una crescita superiore al 139% su base annua. Nell’area Asia/Pacifico (escluso Hong Kong e Cina, ma compreso Medio Oriente e Africa), la quota di mercato di BenQ è cresciuta del 58.8%, attestandosi al 9%. Percentuale che permette al produttore di scavalcare quattro posizioni e sistemarsi al 2° posto.

Su base trimestrale, la quota di mercato globale dei videoproiettori BenQ è salita di una posizione fino al 3° posto nel 4° trimestre, con una percentuale dell’8%, in aumento del 30.8% rispetto al 3° trimestre 2006.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore