Mediaset farà un’offerta per Endemol, non per la telefonia

Aziende

Fastweb non è nel mirino della Tv del Biscione: tramonta l’ipotesi di una
contro Opa per battere Swisscom

Mediaset esclude una contro offerta su Fastweb, già sotto Opa amichevole della svizzera Swisscom. Si era vociferato nelle scorse 48 ore di un possibile interessamento da parte di Mediaset a una contr’offerta: ma la la Tv del Biscione è già impegnata in un’altra partita, con una prossima offerta per Endemol, la società di produzione messa in vendita dalla spagnola Telefonica. Lo ha affermato lo stesso Ad di Mediaset, Giuliano Adreani, smentendo ipotesi di contro offerte per Fastweb. Mediaset invece partecipà alla gara, con un’offerta con John de Mol, fondatore di Endemol (anche se il vice presidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi ha raffreddato gli entusiasmi, dicendo che ancora è in fase di ipotesi la partecipazione). Inoltre Mediaset ha ribadito di non volere entrare nella telefonia: a Mediaset interessano accordi commerciali, ma la telefonia non è nelle loro corde strategiche. L’ingresso futuribile di Mediaset nella telefonia si era profilato nelle ultime settimane, anche in merito alla partita aperta in Telecom Italia. In queste ore, le banche sono al lavoro per aggiudicarsi l’80% di Olimpia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore