Nokia N9 scommette su MeeGo e tecnologia NFC

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
MeeGo rinasce con la start-up Jolla

Nokia N9 è uno smartphone di fascia alta, con schermo touchsceeen AMOLED da 3.9 pollici e fotocamera da 8 Megapixel. Punti di forza: la piattaforma Linux MeeGo e la tecnologia NFC per i pagamenti wireless

Nokia abbandona Symbian sui dispositivi di fascia alta e, in attesa del primo dispositivo Windows Phone 7.5, abbraccia il sistema operativo MeeGo, frutto della fusione fra Intel Linux Moblin e Nokia Linux Moemo. Nokia N9 è uno smartphone di fascia alta, che dà l’addio al tasto home, con schermo touchsceeen AMOLED da 3.9 pollici (con risoluzione 854 x 480), senza tastiera o bottoni; equipaggiato con 16GB o 64GB, 1GB di RAM, processore OMAP3630 da 1 Ghz e GPU PowerVR SGX530; la connettività è affidata al quad-band GSM e al penta-band WCDMA, più Bluetooth 2.1, NFC e GPS. La tecnologia NFC (near field communication) per i pagamenti wireless, di cui Nokia è pioniera, sbarca sul nuovo Nokia N9.

L’unico bottone presente è per la fotocamera da 8 megapixel, con mirino AF, apertura F2.2 per foto con scarsa illuminazione taking e video registrazione in 16:9 a 720p. Pesa solo 135 grammi e ha dimensioni di 116.45 x 61.2 x 7.6-12.1mm. La batteria promette: 50 ore di musica, 4.5 ore di video 720p, o fra le 7 ed 11 ore di GSM.

Gratis è la guida turn-by-turn e la navigazione con la guida vocale sulle Mappe. Arriva con una Drive app, sensore di prossimità e in tre colori: nero, azzurro e magenta. Include WiFi 802.11a/b/g/n, sensorori di luminosità, compass, sensori di orientamento, slot micro SIM, supporto al tethering e “AV connector” da 3.5mm.

Passiamo al software: la piattaforma è MeeGo 1.2 Harmattan, con apps compatibili con Qt 4.7 e supporto all’HTML5. Le apps dedicate sono: Angry Birds Magic, Galaxy on Fire 2, Real Golf 2011 e OpenGL ES 2.0. Il browser è Webkit2. Lo smartphone supporta il pinch-to-zoom, le notifiche unificate per Facebook, Twitter e feed RSS in Events, così come i profili del social network e gli aggiornamenti di status sono fusi nei contatti telefonici.

MeeGo usa un’interfaccia utente semplificata ed essenziale, ridotta a tre “home views”: eventi, applicazioni e open apps, tutto raggiungibile con uno swipe, e con accesso a Ovi Store. In arrivo entro fine anno.

Nokia N9 con MeeGo
Nokia N9 con MeeGo

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore