Memorie Flash nei portatili Apple?

Aziende

Il subnotebook della Mela potrebbe essere basato su memorie Nand Flash

Secondo American Technology Research

Apple potrebbe realizzare un subnotebook basato su memorie Nand Flash , inserendo memorie Flash nei suoi portatili. L’introduzione di un nuovo portatile di Apple, basato su processori Nand Flash, potrebbe avvenire entro la seconda metà dell’anno. Secondo le indiscrezioni, Samsung avrebbe già effettuato la prima fornitura di d ischi rigidi NAND agli Oem. Le memorie Nand Flash sono le stesse dei lettori mp3 e videocamere digitali. Se fosse confermato, ciò indurrebbe a ridurre i prezzi degli hard disk.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore