Meno rischi e miglior gestione

Aziende

Ca presenta le nuove "Protection Suites": sei modi per gestire le funzionalità di sicurezza, storage e migrazione dati da un’unica schermata ‘user friendly’

Forte della sua tecnologia Computer Associates si presenta sul mercato della sicurezza aziendale con nuove versioni delle proprie Protection Suites, sei suite integrate che utilizzano una console d’amministrazione comune basata sul Web e un intuitivo pannello di controllo desktop. Le suite sono state create sulla base del feedback avuto dalle aziende e presentano caratteristiche che piacciono alle piccole e medie imprese come la facilità d’implementazione e di gestione, la flessibilità e i prezzi contenuti.

Le Protection Suites sono disponibili con prezzi e configurazioni differenti per piattaforma, dimensioni e del business dell’azienda. Un fatto decisivo per la loro affermazione sul mercato è costituito anche dalla completezza, dato che le differenti versioni consentono alle Pmi di provvedere alle minacce informatiche con vari livelli di protezione. L’integrazione delle varie funzionalità all’interno della stessa suite, infatti, consente di difendersi da virus e spyware (sia per i server che per i client), di effettuare le operazioni di backup e ripristino delle informazioni business-critical e, infine, di eseguire un accurato trasferimento dei parametri, delle preferenze e dei dati degli utenti sui Pc aggiornati o di nuova installazione.

“Una protezione rigorosa di dati e sistemi It è essenziale per le PMI, solitamente alle prese con limitazioni di personale e di risorse – ha dichiarato David Luft, senior vice president of Smb product development di Ca -. Mettendo a disposizione dell’intero settore le soluzioni per la sicurezza, la gestione dei backup e la migrazione di sistema più razionalizzate e facili da implementare, le Protection Suites di Ca permettono alle Pmi di raggiungere il grado di protezione di cui hanno realmente bisogno, rispettando i vincoli di budget cui spesso sono soggette e concentrarsi così sull’attività di business anziché sulla gestione della tecnologia”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore