Mercati finanziari, Al Qaeda minaccia attacchi informatici

CyberwarSicurezza

L’allarme proviene dal Dipartimento di Sicurezza Interna Usa, ecco l’opinione
di Kaspersky Lab

Per tutto il mese di dicembre i mercati finanziari potrebbero essere sotto il tiro di attacchi cyber da parte di Al Qaeda. L’allarme proviene dal Dipartimento di Sicurezza Interna Usa: l’Us Cert mette in stato di allerta le banche dati delle istituzioni bancarie e gli archivi dei mercati finanziari. Ecco cosa ne pensa un esperto di sicurezza come Eugene Buyakin, Chief Financial Officier di Kaspersky Lab: Buyakin è scettico riguardo all’allarme, perché i l livello di sicurezza di questi ambienti è sempre elevato soprattutto nella protezione delle informazioni. Comunque, suggerisce un livello di protezione aggiuntivo, di fronte a simili minacce: tenere anche un’archiviazione in uno storage separato, non connesso alla Ret e, per evitare di perdere informazioni sensibili. Finora, a parti attacchi Dos e cracker in grado di penetrare sistemi informatici, i servizi finanziari non hanno mai corso seri pericoli. Ma la sicurezza al 100% non esiste e anche Kaspersky invita a blindare lo storage di dati per affrontare questo salto di qualità cyber delle minacce di Al Qaeda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore