Mercato debole, Agfa in calo

Aziende

Nonostante il calo di fatturato, Agfa Gevaert raddoppia gli utili e registra un profitto lordo in crescita.

Economia in difficoltà e mercati valutari in forte fluttuazione sono per Agfa Gevaert i motivi che hanno prodotto un calo di fatturato del 9.7% nel primo trimestre dell’anno, attestatosi a 1.027 milioni di euro. Ma la situazione ha comunque consentito al gruppo tedesco di raddoppiare l’utile netto e di migliorare il margine operativo, che è salito di quasi il 44%. Questi risultati sono stati resi possibili grazie ai benefici prodotti dal piano di riorganizzazione Horizon, che ha consentito una consistente riduzione dei costi amministrativi in generale e delle vendite. Un benefico effetto è derivato anche dalla eliminazione delle sovrapposizioni delle società acquisite in precedenza, che ha permesso di ridurre i costi di ricerca del 6,5%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore