Mercato delle Dram in forte crisi

Workspace

Nellultimo anno il prezzo al pubblico è sceso dell80%

Le vendite di memorie nel 2001 saranno le peggiori da 16 anni a questa parte. Secondo la società di rilevazioni Gartner, i ricavi complessivi scenderanno del 55,5% rispetto al 2000, passando da 31,5 a 14 miliardi di dollari. Andrew Norwood, analista senior della società, osserva Lultima volta che si è registrato un calo del genere, è stato nel 1985, quando il mercato scese del 55,1%. La causa dei forti cali, è dovuta alle stesse cause di sei anni fa abbassamento repentino della domanda associato a eccessive giacenze di magazzino. Nel 1985 ci fu un momento di stasi nella richiesta di pc per la casa, mentre oggi si sconta una crisi a livello globale. Lunica cosa che potrebbe salvare lindustria delle Dram dal calo più deciso mai avvenuto, potrebbe essere un taglio della produzione da parte delle maggiori società come Samsung, Micron Technologies e Infineon Technologies aggiunge Norwood. Il problema maggiore che si trovano a fronteggiare le industrie del settore, sono gli alti costi richiesti per uneventuale uscita dal mercato delle Dram. E poi che fine farebbe tutto il know acquisito? Si chiede lanalista. Secondo Gartner, il 2002 sarà un anno di transizione con una lenta crescita di mercato, mentre il 2003 dovrebbe essere lanno del rilancio. Nel corso degli ultimi 12 mesi, il costo di un modulo di memoria a 128 Mb è sceso dell80%, passando da 120 a 20$.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore