Mercato mondiale dei Pc in crescita

Workspace

I dati di Gartner sulle vendite dei computer nel primo trimestre sottolineano un’Europa che procede a buon ritmo, mentre gli Usa cedono il passo

Ecco i dati di Gartner per il mercato mondiale Pc nel primo trimestre dell’anno. Il mercato continua crescere a cifra doppia,trainato dal mercato europeo e dell’America del Sud. Secondo Gartner, il mercato dei Pc ha registrato vendite per 50,4 milioni di unità, contro i 45,7 dello stesso trimestre del 2004, con un incremento del 10,3% (mentre secondo i dati Idc, che utilizzano una scala leggermente differente, il tasso di crescita del primo trimestre 2005 è del 10,9%). L’area Emea ha continuato a crescere, proseguendo nel ciclo di sostituzione e approfittando dell’euro forte, mentre il mercato dei Pc in Usa ha rallentato la corsa. Inoltre, i notebook

continuano a salire, a fronte della discesa dei desktop. Vediamo la classifica dei top vendor. Dell per la prima volta in 10 trimestre scende sotto la soglia del 20%, ma con un incremento del 13.7%, aumenta la sua quota di mercato dal 16,4% al 16,9%. Dell quindi si mantiene salda al comando con un tasso di crescita superiore al mercato. In seconda posizione si piazza Hewlett-Packard, in crescita del 10,6%, seguita da Ibm, che cresce solo del 2%: qui è da sottolineare una sospensione negli acquisti in attesa del definitivo passaggio ai cinesi di Lenovo. In quarta e quinta posizione sono Fujitsu/Fujitsu Siemens e Acer. Ma la novità è che, nel mercato americano, entra Apple in quinta posizione tra i cinque Top vendor, scalzando Acer.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore