Mercato Pc in recupero: Acer sorpassa Dell

Workspace

Secondo Gartner, i netbook trainano il mercato Pc, che nel terzo trimestre torna a crescere seppur di un modesto 0,5%: il quarto trimestre andrà meglio. Tra i Top vendor, storico sorpasso di Acer su Dell. Nel mercato Usa, Apple è quarta

Il mercato Pc archivia il terzo trimestre con una lieve crescita dello 0.5% (secondo Gartner, mentre per Idc il rialzo è del 2,5%), che però mette fine al declino (era prevista una nuova flessione del 5%, e in precedenza si temeva peggio). Ma la grande novità del terzo trimestre è lo storico sorpasso di Acer su Dell: l’azienda di Taiwan guidata dal Ceo Gianfranco Lanci, ha messo la freccia su Dell. Acer, che ha saputo scommettere con convinzione sui netbook, superando addirittura la pioniera Asus, ha potuto mettere a frutto la sua esperienza sui notebook in formato bonsai, per superare Dell, e piazzarsi al secondo posto, alle spalle di Hp.

Secondo Gartner, a trainare la crescita del mercato Pc sono stati proprio i netbook, cresciuti da circa il 17% a una percentuale compresa fra il 20% e il 30%.

Anche IDC certifica l’ascesa di Acer al secondo posto del mercato PC globale, con il 14% di market share. Hewlett-Packard (Hp) mantiene invece lo scettro con il 20.2% dei Pc venduti; invece Dell è scivolata a una quota di mercato del 12.7%. Lenovo si piazza in quarta posizione con l’8.9%, seguita da Toshiba con il 5.2%. Sul mercato Usa HP supera Dell, mentre Acer è terza all’11.1%, mentre Apple è quarta al 9.4%, e chiude il cerchio Toshiba con l’8.1% (fonte: IDC).

Secondo Gartner, dopo tre trimestri negativi, il mercato Usa è tornato al segbo più, con un rialzo del 3.9%.

La vera ripresa si noterà nel quarto trimestre, ma l’effetto Windows 7 all’inizio sarà flebile: l’adozione di massa di Seven in ambito corporate dovrebbe partire dal secondo semestre 2010.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore