Mercato Pc Italiano oltre il 16%

LaptopMobility

L’analisi di Gartner mette in evidenza una crescita del 16.1% nel terzo
trimestre

Sono 954.275 i computer venduti nel terzo trimestre dell’anno in Italia. Lo rileva la società di analisi Gartner, che registra un incremento nel periodo del 16.1%. I risultati comprendono tutte le fasce, consumer e professionale, notebook e desktop. Il primo fornitore, con uno share del 24.7%, è Hewlett Packard che cresce del 12.8% rispetto al medesimo periodo del 2005; seguita da Acer con il 21.1%, +24.7% rispetto al passato, e quindi da Toshiba e Olidata, fortemente distanziati dai primi due, con, rispettivamente, il 6.8% e il 6% del mercato. Entrambe crescono in maniera vistosa rispetto al 2005, con incrementi nell’ordine del 71.8% e del 147%. Dopo il quartetto di testa, seguono Fujitsu Siemens, Dell, Nec, Lenovo, Asus e Apple. Poco più della metà del mercato Pc in Italia è rappresentato da portatili, 50.8%, in aumento del 27%. La fascia professionale la fa da padrona con il 65.3%, in crescita del 16.9% rispetto al 2005. Il reparto consumer cresce del 14.6% e si attesta sul 34.7% di share.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore