Mercato Pda: boom di Blackberry

Workspace

Secondo Gartner il primo trimestre ha registrato una crescita a cifra doppia, trainata dal mercato dei Pda europeo. Blackberry di Rim è primo

Il mercato dei Pda riprende in grande stile: i dati di Gartner relativi al primo trimestre 2005 sono significativi. L’incremento a livello mondiale è dell’ordine del 25% rspetto al primo trimestre 2004: spicca l’Europa occidentale con segno +84,3%, tasso di crescita con cui raggiunge le unità vendute degli Stati Unit a +5% (per 1,3 milioni di unità). Complessivamente e vendite nel mercato dei Pda hanno raggiunto la quota di 3,4 milioni di pezzi. A trainare il mercato sono i modelli di Pda di fascia enterprise, a prezzo più elevato, dotati di connessione wireless. Ora veniamo ai top vendor del settore dove Blackberry di Rim sale al primo posto e dove si registra il ritorno di Nokia. PalmOne, dopo essersi focalizzata su Treo e l’emergente mercato degli smartphone, ha perso il 26% nelle vendite rispetto allo stesso periodo di un anno fa, crollando al secondo posto con una quota di mercato del 18% (contro il 30,5% del primo trimestre 2004). Rim con il suo Blackberry rappresenta il fenomeno dell’anno: con un incremento del 75,6%, balza al primo posto con un market share al 20,8% (+6 punti percentuali). Rim ha venduto 711.000 unità, in vistosoaumento rispetto a 450.000 dello stesso periodo di un anno fa. Al terzo posto si piazza Hp con una quota di mercato al 17,6%, mentre al quarto posto è Nokia al 9,9%, seguita da Dell al quinto posto con il 6,3%. Tra i sistemi operativi, il salto in avanti più forte spetta a Microsoft che si mantiene saldamente al comando: con un incremento +46%. Seconda è Rim con Blackberry al 20,8%. Symbian con il 9,9% di quota di mercato è il quarto sistema operativo sul mercato, mentre Linux sfiora l’1%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore