Mercury per la qualità del software

Aziende

Mercury Business Process Testing consente ai responsabili dei processi
di business e ai progettisti di lavorare in modo unificato con i team responsabili della qualità del software per testare la funzionalità delle applicazioni mission-critical

Studiata per testare la qualità delle applicazioni mission critical, Mercury Business Process Testing si inserisce nell’offerta Mercury per la Business Technology Optimization (Bto). Mercury Business Process Testing consente ai team responsabili della qualità del software e agli esperti di business di testare più funzionalità all’interno di più applicazioni in anticipo all’interno del ciclo di sviluppo, attraverso l’utilizzo del giusto mix di capacità tecniche e di competenze di business. “Il testing delle applicazioni è una responsabilità condivisa all’interno di tutto l’ecosistema relativo alla qualità delle applicazioni,” ha detto Theresa Lanowitz, research director in Gartner. “Ora la qualità delle applicazioni non è attribuibile ai soli team responsabili della qualità del software, ma anche ai Cio. I Cio necessitano di unire le competenze dei team preposti alla qualità e delle persone di business per assicurare che il software risponda alle esigenze di business che continuano ad evolvere, così da competere e rispondere alle pressioni legislative e di conformità agli standard”. Mercury Business Process Testing fa parte della suite di software Mercury Quality Center, studiata per operare congiuntamente a Mercury QuickTest Professional e Mercury WinRunner. Contemporaneamente al lancio della nuova soluzione, Mercury ha annunciato la propria strategia di partnership per Mercury Business Process Testing collaborando con partner di soluzioni per costruire kit di accelerazione per fornitori leader di Erp e Crm come Oracle, Sap, Siebel e PeopleSoft. “Mercury Business Process Testing è un prodotto all’avanguardia e che sfida il mercato”, ha commentato Alan Fletcher, vice president di Oracle application engineering. “Crediamo che i nostri clienti reciproci utilizzeranno Mercury Business Process Testing per incrementare e mantenere in modo efficace la qualità dei rollout di Oracle 11i, così come dei miglioramenti e della manutenzione in corso”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore