Messaggi "pianificati"

Management

Gestire le operazioni di invio e ricezione messaggi

Normalmente in Outlook i messaggi, dopo essere stati composti, vengono inviati al mittente in modo automatico facendo clic sul pulsante Invia, e vengono ricevuti con varie modalità, all’avvio di Outlook, a intervalli di tempo automatici e su richiesta manuale di invio/ricezione. È però possibile intervenire sulla procedura con cui i messaggi vengono spediti e scaricati dal server. È importante ricordare che ad Outlook si possono aggiungere più account di posta al proprio profilo utente, combinando per esempio quello relativo all’azienda (utilizzando Microsoft Exchange Server) con quello personale, configurando un account di posta Internet Pop3, Imap o Http. Questi account creati in Outlook vengono riuniti nei cosiddetti gruppi di invio/ricezione, che possono essere personalizzati, e per i quali potete definire impostazioni differenti in grado di modificare il loro comportamento durante l’operazione di invio e ricezione messaggi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore