Metro Ethernet: Infonetics prevede il raddoppio del mercato

Workspace

Il mercato mondiale dei prodotti Metro Ethernet andrà oltre il raddoppio entro il 2007

Secondo la società di ricerca Infonetics, il fatturato mondiale dei prodotti Metro Ethernet passerà da 3,1 miliardi di dollari nel 2004 a 7,6 miliardi di dollari nel 2007, con un giro d’affari globale di quasi 26 miliardi di dollari nel corso dei cinque anni, e un numero di porte che quadruplicherà. L’acquisto di tutti questi equipaggiamenti è spinto dal mercato dei servizi Ethernet, che crescerà del 276% tra il 2005 e il 2009, e raggiungerà i 22,2 miliardi di dollari. SBC, BellSouth, Verizon, TWTelecom, BT, France Telecom, KT, NTT, AT&T e altri fornitori di connettività stanno abbassando il costo per bit della banda Ethernet, e questo contribuisce ad alimentare la crescita della domanda in ogni parte del mondo. “Abbiamo aggiunto le quote di mercato dei router e degli switch Carrier Ethernet alla nostra ricerca, ed è emerso che Cisco ha guidato il mercato nel 2004 con quasi la metà del fatturato mondiale, seguito da Riverstone e Alcatel”, afferma Michael Howard, principal analyst di Infonetics Research. “Abbiamo anche creato una nuova categoria, gli Ethernet Access Device (EAD), relativa a tutti i prodotti che permettono di fornire la connettività Ethernet su diversi tipi di cablaggio in rame e in fibra. Gli EAD sono un segmento importante del mercato Metro Ethernet, che crescerà del 2,353% tra il 2004 e il 2008, passando da 20 a 492 milioni di dollari”. Il mercato degli switch e dei router Carrier Ethernet passerà dai 183 milioni di dollari del 2004 a 2,6 miliardi di dollari nel 2008, e rappresenta il 34% di tutto il mercato dei prodotti Metro Ethernet. Con l’eccezione di Cisco, nel corso del 2005 si prevede una significativa modifica delle quote di mercato. Il Metro Ethernet Forum (MEF) è un’organizzazione senza fini di lucro fondata per stimolare l’adozione di Ethernet nelle reti metropolitane, e composta da più di 65 membri che includono Ethernet service provider, fornitori locali di servizi di telecomunicazioni, vendor di sistemi di rete e altre aziende del settore. Per maggiori informazioni sul Forum, compresa la lista completa e aggiornata dei membri, è disponibile il sito MEF all’indirizzo: www.metroethernetforum.org.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore