Mezzo miliardo di cinesi naviga sul Web

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Le ambizioni di Alibaba e Xiaomi, l'avanzata delle startup cinesi

I cinesi amano Internet. Superata la soglia dei 500 milioni di utenti. Quadruplicato anche l’uso dei micro-blogging

I cinesi amano Internet. Consumato da anni lo storico sorpasso sugli Usa, la Cina supera il giro di boa dei 500 milioni di utenti. Lo riporta il China Internet Network Information Center. Il Web ha archiviato il mese di dicembre con un incremento del 12% a 513 milioni (più di mezzo miliardo) di cyber navigatori cinesi. Quadruplicato anche l’uso dei micro-blogging: il micro-blogging cinese “weibo” sfida Twitter nei 140 caratteri, con metà degli utenti cinesi collegati ai siti nel 2011, in crescita di 63 milioni rispetto al 2010.

In pieno boom sono gli accessi da dispositivi mobili e dalle aree rurali: hanno registrato, rispettivamente, un balzo del 17.5% a 356 milioni di unità e dell’8.9% a 136 milioni di utenti.

Il numero totale dehli utenti Weibo (il micro-blogging stile Twitter) è cresciuto del 296% a 249.9 milioni nel 2011, secondo China Internet Network Information Center (CNNIC). Ma la censura online non demorde. A dicembre le autorità hanno annunciato nuovi regolamenti per i siti di microblogging: gli utenti dovranno registrarsi con i nomi reali.

Nei giorni scorsi hanno fatto scalpore gli incidenti alle code agli Apple Store per comprare il nuovo iPhone 4S: Apple è stata costretta a chiudere i negozi, perché temeva per l’incolumità dei dipendenti e degli acquirenti.

Dopo il sorpasso nei brevetti su Usa e Giappone, la Cina sta diventando una potenza hi-tech, come dimostrano il successo di Lenovo (ormai secondo vendor del mercato Pc), di Huawei e nel low-cost di Zte. Online spiccano il motore di ricerca Baidu e il portale di Alibaba, che vorrebbe perfino mettere le mani su Yahoo!.

Cina con mezzo miliardo di utenti online
Cina con mezzo miliardo di utenti online
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore