Micro Focus, applicazioni Cobol in cloud computing

CloudServer

Le applicazioni scritte in Cobol saranno abilitate dalla piattaforma EC2 di Amazon

Il Cobol sembra avere ancora mille vite . Anzi secondo Micro Focus programmi scritti in Cobol sono ancora protagonisti delle transazioni finanziarie e approdano alla nuova modalità di erogazione in cloud computing. Micro Focus ha annunciato l’intenzione di abilitare le applicazioni Cobol aziendali alla piattaforma Elastic Compute Cloud ( EC2) di Amazon .

Il supporto della piattaforma EC2 si inquadra nel recente lancio della proposta Enterprise Cloud Services da parte di Micro Focus. Con questi servizi i clienti hanno l’opportunità di utilizzare le loro applicazioni strategiche nelle aree dell’Europa e degli Stati Uniti in cui è disponibile la Elastic Compute Cloud. Elastic Compute Cloud è un servizio erogato via web che permette di adattare e configurare la capacità di elaborazione in modalità cloud computing.

Micro Focus è impegnata anche ad estendere la proposta Enterprise Cloud Services al proprio network di ISV per offrire l’opportunità di utilizzare il cloud computing quale nuovo canale commerciale. Portando le applicazioni Cobol su infrastrutture di cloud computing e utilizzando i tool di sviluppo Micro Focus per implementare interfacce Web 2.0 e SaaS (Software as a Service) dedicate, gli ISV hanno infatti la possibilità di rendere i loro sistemi disponibili a una categoria totalmente nuova di utenti.

La proposta Enterprise Cloud Services fornisce anche sistemi di registrazione e pagamento che permettono agli ISV di addebitare il servizio ai loro clienti mediante abbonamento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore