Microarea conquista la Cina

Aziende

Le imprese cinesi lavoreranno con il software italiano

La società genovese Microarea ha siglato una joint venture con il gruppo cinese New World per la distribuzione su larga scala nel Paese asiatico del software ERP Mago.Net che per il mercato orientale verrà commercializzato con il brand Office Pass. Si chiama New World Microarea la società nata a seguito della joint venture tra Microarea S.p.A. ed il gruppo cinese New World: la nuova società guiderà dalle sedi di Pechino e di Hong Kong le strategie di business sviluppate per diffondere nel mercato asiatico OfficePass, il brand con il quale Microarea commercializzerà, dal giugno del 2005, la propria piattaforma ERP sul mercato cinese, orientandosi in particolare verso il segmento delle piccole e medie imprese. Grazie al recente accordo è stata resa operativa una struttura, la New World Business Solutions Corporation, composta attualmente da oltre 250 persone ma che entro fine anno conterà su un migliaio di professionisti, dedicata alla distribuzione e al supporto di Office Pass. La società, parte del gruppo New World, ne rappresenta dunque il braccio operativo in un segmento di business quanto mai promettente sul mercato cinese. “Dopo tanto parlare di ‘pericolo cinese’, con la nostra operazione crediamo di poter dimostrare che il mercato asiatico rappresenta anche una grossa opportunità per chi ha idee e prodotti giusti”, ha commentato Enrico Itri, CEO di Microarea.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore