Micron compra Lexar

Aziende

L’azienda rafforza la sua presenza nel mercato delle memorie Nand flash

Micron, reduce da un recente accordo con Intel sulle memorie flash (la joint venture si chiama IM Flash Technologies), ha acquisito Lexar Media. L’operazione è stata valutata 682 milioni di dollari. Con questa mossa Micron rafforza la sua presenza nel mercato delle memorie Nand flash. Questa tipologia di memorie sta riscuotendo un grande successo, in quanto le Nand sono utilizzate da lettori portatili di musica digitale, memory card, dispositivi Usb, fotocamere e cellulari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore