Micropagamenti per comprare le notizie del Wall Street Journal

Aziende

Rupert Murdoch vuole le news a pagamento, per contrastare la crisi della stampa tradizionale

Il Wall Street Journal sta per intraprendere la strada dei micropagamenti; gli utenti potranno comprare le notizie del giornale finanziario. Lo reporta ilFinancial Times. Si dovrebbe trattare di piccole cifre, in modo da non superare i 100 dollari all’anno.

Secondo il New York Post, tutto l’impero dei media, news, cinematografia e Tv di Rupert Murdoch p otrebbe confluire su un anti Kindle DX , targato News Corp., con contenuti editoriali non più gratuiti bensì a pagamento.

E’ di poche settimane fa il requiem dei giornali online gratuiti , recitato dallo stesso Murdoch.

Murdoch, quando comprò il WSJ per circa 5 miliardi di dollari, sostenne di preferire 10-15 milioni di utenti a un milione di abbonati. Invece, dietrofront: riemerge il modello a pagamento.

Marissa Mayer , Google VP, ha di recente affermato che Google News e la ricerca di Google redirigono un miliardo di clic al mese ai siti di news, e questo aumento di traffico Web dovrebbe aumentare la loro redditività.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore