Microsoft: accordi con TiVo e Mtv

Aziende

Parole d’ordine: flessibilità e pragmatismo. Per conquistare nuovi salotti per i software dedicati ai media

Si apre una nuova stagione per Microsoft. Nell’era di Windows Media Center, Microsoft non vuole fare tutto da sola per portare i software nei salotti degli utenti. Ma ha stipulato a fine della scorsa settimana accordi con Mtv e TiVo, per conquistare insieme l’intrattenimento digitale via telecomando. Con TiVo Microsoft opererà per il trasferimento delle registrazioni Tv su dispositivi come Smartphone e Pocket Pc; con MTV, l’alleanza verte sui contenuti televisivi e video clip compatibili con i dispositivi basati su Windows Mobile. Pragmatismo e flessibilità sembrano essere le nuove parole d’ordine di Microsoft, dopo il keynote di Bill Gates al CES 2005 di Las Vegas, nonostante l’imbarazzante crash del sistema di fronte al pubblico. Al Ces il fondatore e capo architetto del software di Microsoft ha comunque ribadito che questo è l’anno del Media Center: per condividere fotografie e album digitali, vedere film e ascoltare musica sul Pc da salotto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore