Microsoft acquisisce i sondaggi Web di Ciao.com

Aziende

Microsoft riparte con un’acquisizione per competere contro Google e Yahoo!

Microsoft rilancia la sua sfida da Google, ripartendo con l’acquisizione di Ciao.com, un’azienda di sondaggi sul Web. L’acquisizione vale 486 milioni di dollari. L’assemblea del primo agosto di Yahoo! non ha portato fortuna a Microsoft, che sperava in un Cda rinnovato per tornare all’assalto del motore di ricerca: invece i soci di Yahoo! hanno preferito ridare fiducia al Ceo di Yahoo!, Jerry Yang, che ha chiuso il capitolo di una rischiosa Proxy Fight, offrendo un posto nel boarda a Carl Icahn. Fallito l’accordo con Yahoo!, Microsoft però riparte da un’acquisizione: Ciao.com di Greenfield è un portale che si occupa di confronto prezzi e analisi consumatori. Microsoft inoltre liquiderà Greenfield Online. Gli accordi verranno chiusi nel quarto trimestre 2008.

Di’ la tua in Blog Cafè: Si riparte con la tecnologia

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore