Microsoft acquisisce la tecnologia di U-Prove

AziendeSicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Il gigante di Redmond ha annunciato l’acquisizione delle tecnologia di U-Prove per la sicurezza nelle transazioni commerciali

La tecnologia acquisita da U-Prove dovrebbe aiutare Microsoft a incrementare la sicurezza degli utenti di Windows che svolgono transazioni commerciali e scambiano informazioni riservate attraverso Internet.

La tecnologia consente agli utenti della Rete di rivelare una quantità minima di dati personali durante le transazioni elettroniche, riducendo così le possibilità di violazione della loro privacy. Inoltre U-Prove fa uso della crittografia per impedire ai sistemi di raccogliere informazioni sugli utenti prendendole da varie fonti.

Secondo le informazioni di InfoWorld, Microsoft intende integrare la tecnologia in Windows Communication Foundation e in Windows CardSpace. Microsoft non ha rivelato quanti soldi ha sborsato per aggiudicarsi la tecnologia U-Prove.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore