Microsoft acquista Komoku

Aziende

La seconda acquisizione nella lotta ai rootkit dimostra che Microsoft intende rafforzare la gamma enterprise Forefront e quella consumer Windows Live OneCare

Microsoft acquista l’azienda di sicurezza Komoku. Si tratta della econda acquisizione nel segno della lotta ai rootkit, dopo quella di Rookit Revealer di Mark Russinovich, che per primo identificò il rootkit nel Drm (digital rights management software) nei Cd di Sony Bmg. Il fiasco di Sony Bmg diede luogo a una clamorosa class action seguita dalle pubbliche scuse dell’etichetta discografica. Con l’acquisizione di Komoku Microsoft intende rafforzare la gamma enterprise Forefront e la linea consumer Windows Live OneCare.

Microsoft sta inoltre sviluppando Stirling, l’evoluzione di Forefront, la cui beta uscirà nei prossimi tre mesi e la versione definitiva nella prima metà del 2009.

Komoku ha clienti come il Dipartimento Homeland Security e il Dipartimento della Difesa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore