Microsoft aggiunge hardware alla comunicazione unificata

Management

Nove partner hardware per quindici telefoni Ip

Microsoft alla Windows Hardware Engineering Conference ( WinHec ) di Los Angeles aggiunge l’hardware alla strategia della comunicazione unificata. Microsoft con nove partner hardware svela quindici Ip phone, ovvero apparecchi per la telefonia via Internet: nei prossimi tre anni cento milioni di utenti, il doppio dell’utenza business del VoIp, avranno capacità di effettuare telefonate dalle applicazioni Office di Microsoft. La strategia delle unified communications intende integrare la voce della rete fissa con quella mobile, l’instant messaging, l’email, le conferenze via Web, video chiamate e video presenza basate su Office Communications Server (OCS) 2007, attualmente in beta. Tra i partner hardware, Samsung ha realizzato un monitor con camera, speaker e microfono, utilizzabile come display desktop ma anche come dispositivo per chiamare. Tra gli altri partner di Microsoft citiamo Jabra, Asus, Vitalix, Polycom, Plantronics, Tatung, NEC e una joint venture tra LG e Nortel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore