Microsoft-AOL 1 a 1

Workspace

Secondo Microsoft, AOL avrebbe convinto i 9 stati coinvolti nel caso di antitrust a chiedere pene più dure contro di lei

Microsoft questa volta si difende per le rime. Dopo essere stata accusata nei giorni scorsi di aver danneggiato Netscape e di dover pagare dei danni ad AOL, mercoledì ha deciso di accusare a sua volta AOL. I portavoce di Microsoft hanno dichiarato che la loro azione è arrivata solo casualmente dopo quella di AOL, che non è una risposta alla denuncia del giorno prima. Il portavoce di AOL non ha voluto commentare immediatamente, ma ha anticipato che la società avrebbe risposto entro la sera di giovedì. Secondo laccusa di Microsoft AOL avrebbe nascosto documenti che la mettono in relazione con i nove stati tuttora coinvolti nel processo di antitrust contro Microsoft. Recentemente Microsoft ha ricevuto una denuncia dello stesso tipo dallente dellAntitrust che la accusava di aver occultato parte dei documenti del caso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore