Microsoft aspetta l’11 aprile per correggere il super bug di IE

CyberwarSicurezza

eEye rilascia la patch per coloro che hanno fretta

Il gigante del software Microsoft è scivolato sulla patch per riparare l’ultima falla di Internet Explorer. Aspetterà fino all’11 aprile per rilasciare l’aggionamento per il bug che ormai è già stato sfruttato da hacker su centinaia di siti Web. Lo chief hacking officer della società di sicurezza eEye, Marc Maiffret, ha affermato che due settimane sono troppeper lasciare gli utenti consumer senz’alcuna protezione. La patch di eEye (qui reperibile: www.eeye.com/html/research/alerts/AL20060324.html ) , che è gratuita, verrà rimossa in automatico appena Microsoft consegnerà la patch ufficiale. Per saperne di più: www.computerworld.com/securitytopics/security/holes/story/0,10801,109974,00.htm . µ [ The Inquirer ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore