Microsoft: beta di Vista Sp1 nel 2007 e risoluzione problemi Antitrust

Sistemi OperativiWorkspace

Windows Vista con il primo service pack cambierà la ricerca desktop, per
venire incontro alle richieste antitrust sollevate anche da Google. Smentite le
novità sulle licenze di virtualizzazione

In un solo giorno Microsoft ha confermato Vista Sp1 entro l’anno, ha annunciato modifiche (poi smentite) alle licenze di virtualizzazione e ha deciso di cambiare la ricerca desktop su Windows Vista per venire incontro alle richieste antitrust sollevate anche da Google. Andiamo con ordine. Microsoft ha parlato di una beta di Vista Service Pack 1 entro fine anno, lasciando supporre che la versione definitiva di Sp1 arrivi nel 2008 (ma non ha rilasciato altri dettagli tecnici o fatto s apere se sposerà 32 e 64 bit insieme ). Microsoft ha poi annunciato l’ampliamento dei diritti di virtualizzazione a Windows Vista (sembrava che potesse essere esteso alle versioni più economiche Home di Vista), quando ha fatto marcia indietro e riconfermato le policy decise lo scorso autunno:solo Vista Business e Vista Ultimate possono girare come sistemi operativi ospiti (su Parallels per Mac). Microsoft, con il rilascio del primo service pack per Vista, ha però deciso di venire incontro alle richieste Antitrust di Google sulla ricerca desktop: la modifica sarà parte del Sp1 per Vista. Microsoft creerà un meccanismo che permetterà a utenti e a produttori di computer di scegliere un programma di desktop search di default. In questo modo Microsoft soddisferà le richieste antitrust del Dipartimento di Giustizia. A sollevare la questione antitrust era stata inizialmente Google, poi il New York Times si era chiesto se la questione finisse per essere insabbiata, invece è giunta a una rapida soluzione. Inoltre a Microsoft sarà richiesto di fornire dettagli tecnici per permettere ai rivali di scrivere software in grado di minimizzare l’impatto delle prestazioni del search index proprio di Vista.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore