Microsoft Bing e Internet Explorer sono in calo

Workspace

Dopo tre mesi di crescita costante, dal debutto del motore di ricerca di Microsoft, a settembre si è verificata l’inversione di tendenza, certificata sia da StatCounter che da NetApplications. Soffre la concorrenza anche il browser Internet Explorer

Contr’ordine: Microsoft Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft che ha sostituito Live Search e ha preso il posto degli algoritmi di Yahoo!, è in flessione. Dopo tre mesi di crescita continua , dal debutto del motore di ricerca di Microsoft, a settembre si è verificata l’inversione di tendenza: un cambio di rotta inaspettato, anche alla luce del patto decennale fra Microsoft-Yahoo! .

Secondo i precedenti dati di agosto targati comScore, Bing sembrava aver imboccato la strada giusta: negli Usa ad agosto era passato dall’8.9% di luglio al 9.3% di agosto, mentre Yahoo! sostanzialmente teneva al 19.3% e, anzi, in lievissimo arretramento dello 0,1%, era proprio Google al 64.6%. Ma a settembre Bing è tornato sui suoi passi.

Ma a venti giorni dal debutto consumer di Windows 7 (in commercio dal 22 ottobre), Microsoft deve vedersela con due patate bollenti: la flessione sia di Bing che di Internet Explorer.

Stando ai dati di StatCounter , la quota di mercato di Bing di Microsoft in Usa è scesa di oltre un punto percentuale a settembre: scivolando dal 9,64% di agosto all’8,51% di settembre. Anche secondo NetApplictions , Bing ha perso lo 0,2%, come Google (sceso all’83.13% del market share globale) e Yahoo! ha arretrato dello 0.44% al 6.84%.

Bing, che ha di recente annunciato la Visual Search (per usare le immagini nella ricerca online normale), ha in progetto un nuovo update autunnale.

Infine, stessa sorte di declino ha colpito (da un periodo ben più lungo: da un anno) il browser di Microsoft: secondo Hitslink , Internet Explorer è sceso al 66, 97% (perdendo il 9% in un anno, di cui solo lo 0,71% nell’ultimo mese), mentre Mozilla Firefox guadagna il 22,98% (più 0,51%); terzo è Apple Safari al 4,07% e quarto Google Chrome al 2,84%; chiude il cerchio dei browser più popolari, Opera al 2,04%.

Dì la tua nel Blog Vista dall’Alto: Bing 2.0, con Visual Search vince Silverlight

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore